Mestruazioni molto dolorose e molto abbondanti!!!

Egregio dottore, ho 18 anni e da quando ho avuto la prima
mestruazione il ciclo non è mai stato regolare. Da 4-5 anni i ritardi sono stati sempre più lunghi, fino addirittura a saltare mesi e mesi. L'anno scorso avevo le mestruazioni molto dolorose e di colore nero, sono andata dalla ginecologa
e dopo un’ecografia mi è stato diagnosticato una cisti all'ovaio. Mi sono curata per sei mesi con la pillola anticoncezionale Diane. La cura è finita a dicembre. Da gennaio in poi il ciclo è stato di nuovo irregolare. Verso aprile ho accusato dei dolori durante i rapporti sessuali, quindi ho evitato.
Poi le mestruazioni non sono comparse per tre mesi (maggio-giugno-luglio), ieri ho fatto un'altra visita (ecografia), mi è stato diagnosticato un ovaio microcistico ed un'infiammazione, ma non ho
potuto fare il tampone perché il caso ha voluto che proprio ieri (30
luglio) mi ritornasse il ciclo!! Ora è il secondo giorno che ho le mestruazioni, sono molto dolorose e molto abbondanti. Troppo abbondanti!!! Mia madre dice che è normale che siano abbondanti perché erano tre mesi
che non mi venivano. Cosa ne pensa? C'è la possibilità di non avere figli, oppure avrò problemi
quando deciderò di averne? Grazie per l'attenzione!

Gentile signorina,
le irregolarità mestruali che riferisce, specie se collegate ad aspetti
ecografici di multifollicolarità, vanno indagate anche con esami ormonali
che consentano di valutare la possibile mancanza di ovulazione con relativa
insufficienza progestinica. La gestione di tale situazione si sostanzia,
finché non si desiderano gravidanze, con la messa "a riposo" delle ovaie
tramite assunzione di pillola anticoncezionale (che consente anche di avere
cicli regolari e non abbondanti); poi, quando si vuol rimanere incinta, se
permane la difficoltà ovulatoria, è necessario ricorrere alla stimolazione
farmacologica delle ovaia.
Cordiali saluti.