Meno sperma = tradimento?

Gentile dottore,
mio marito ha da poco compiuto 50 anni e per il suo genetliaco si è regalato una bella relazione con la sua segretaria di 35 anni. Io sono sua moglie da 27 anni e abbiamo rapporti abbastanza regolari però ultimamente ho constatato che la fuoriuscita del suo liquido seminale è diminuita. In verità non è sempre così e allora mi sono chiesta
dopo un rapporto ravvicinato nel tempo con la sua segretaria la mattina e la sera con me, la sua quantità di sperma può essere ridotta? Esistono altre ipotesi per questo fenomeno?
Grazie

Gentile Paola, sicuramente dei rapporti ravvicinati nel tempo possono determinare una diminuzione della quantità del liquido seminale.
Cordiali saluti