Lasso di tempo più opportuno tra la prima e la seconda gravidanza