La qualità del liquido seminale può essere causa di aborto?

Buonasera, ho 33 anni ed ho avuto due aborti spontanei. Ho fatto
tutte le indagini e mi è stata riscontrata una tiroidite. In seguito a tale
esito mio marito non si è sottoposto a nessun esame. La qualità del liquido seminale può essere causa di aborto (alla 6°/7° settimana)? Sarebbe utile
far fare degli esami anche a lui? Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.

Se c'è un problema di poliabortività io consiglio sempre una valutazione
genetica della coppia con cariotipo, oltre a far eseguire all'uomo i dosaggi
ormonali (FSH, LH e Testosterone) ed uno spermiogramma con test di
capacitazione).
Cordiali saluti