Gravidanza a 40 anni: corro rischi?

Buongiorno, ho 40 anni ed il mio compagno 50. Vorremmo avere un
bambino (per me sarebbe il primo). Non abbiamo ancora iniziato a provare
perché vorremmo avere una idea delle probabilità di avere un figlio con
malformazioni, data la mia età, sopratutto. Grazie in anticipo per la
gentile risposta.

Gentile coppia, se aveste cercato con attenzione sul sito avreste trovato
già una risposta al quesito. In ogni modo, mi ripeto: la gravidanza è possibile,
ma non priva di rischi, sia per la madre che per il feto. Per tale ragione
è meglio rivolgersi ad un centro per la fecondazione assistita, centri
che si trovano in ogni grande ospedale italiano. Auguri.