Delezione cromosoma 3, è davvero così alto il rischio di avere un figlio malato?