Congedo parentale

Buongiorno, vorrei chiedere un'informazione in merito alla maternità
facoltativa. So che nel CCNL Commercio l'astensione è della durata di 6
mesi, e so che è possibile frazionarla (e usufruirne fino al terzo anno di
vita del bambino, con uno stipendio pari al 30%). È possibile rientrare
prima del termine di questi 6 mesi lavorando però non tutti i giorni,
(come previsto dal mio contratto full time a 40 ore settimanali), ma per
uno/due giorni alla settimana (per 6 ore comprensive quindi
dell'allattamento) e protrarre così il periodo di maternità facoltativa
per più di 6 mesi? Grazie

Gent.le Sig.ra,
la normativa vigente in materia prevede che il congedo parentale (ex astensione facoltativa) sia di 6 mesi fruibili entro i 3 anni di vita del bambino e, pertanto, retribuiti al 30% della retribuzione media giornaliera oppure entro gli 8 anni di vita del bambino senza retribuzione.
I suddetti sei mesi sono frazionabili, nel senso che non è obbligatoria una fruizione continuativa ma non è possibile fruirli, come lei chiede, come se fosse una specie di part-time.
Pertanto Lei potrà anche assentarsi dal lavoro per una sola settimana ma durante questo periodo Lei sarà appunto assente per 40 ore e non potrà, ad esempio, lavorarne solo 20 e 20 usarle come maternità facoltativa.
Cordiali saluti,