“L’ecografia di accrescimento mi ha lasciato molti dubbi”