featured image

VES

A cura del Dott. Giovanni Buonsanti, Biologo e Specialista in Genetica Applicata

VES Generalità

Se un campione di sangue, dopo l’aggiunta di un anticoagulante, viene lasciato immobile in una provetta, si osserva con il passare dei minuti una graduale separazione dei globuli rossi (che vanno verso il fondo) dal plasma (la componente che contiene tutte le proteine circolanti, di colore giallo, che resta in superficie). La velocità con cui avviene questo semplice fenomeno può essere misurata con opportuni accorgimenti: si tratta della velocità di eritrosedimentazione (VES).

=> Esami del sangue

Esami di laboratorio

L’esame di laboratorio si effettua con un semplice prelievo di sangue a digiuno, ed i valori normali sono generalmente compresi tra 1 e 10 mm/h negli uomini e 1 e 15 mm/h nella donna. Valori più elevati indicano invariabilmente uno stato infiammatorio non specifico. Non è possibile risalire da un alto valore di VES alla causa dell’infiammazione; questo esame risulta tuttavia di grande utilità  nel seguire il decorso delle malattie.

_____________________________________

* Le schede degli esami sono estratte dal Volume:

“Guida agli esami di laboratorio durante la gravidanza”

copertina_buonsanti

Per acquistare il volume completo cliccare qui

 

 

condivisioni & piace a mamme