featured image

LDH

A cura del Dott. Giovanni Buonsanti Biologo e Specialista in Genetica Applicata

LDH: Generalità

La lattato deidrogenasi (LDH) è un enzima molto diffuso in vari tessuti ed organi, con particolare prevalenza nel cuore, nel fegato, nei reni e nei muscoli. L’enzima circolante è in realtà  composto da 4 subunità  proteiche uguali a due a due che possono assortirsi in tutti i modi possibili.

Esami di laboratorio

L’esame di laboratorio si effettua con un semplice prelievo di sangue a digiuno, ed i valori normali sono generalmente compresi tra 210 e 430 U/L (nei bambini è normale attendersi valori più elevati). Valori moderatamente elevati si riscontrano in diversi stati patologici come ad esempio nelle anemie emolitiche (causate cioè da rottura dei globuli rossi), nelle distrofie muscolari, nelle epatiti e nella cirrosi.

Valori molto elevati si osservano invece in caso di infarto del miocardio, nei tumori, nei traumi estesi e, soprattutto, nelle leucemie, nel cui studio questo enzima rappresenta un marcatore significativo.

_____________________________________

* Le schede degli esami sono estratte dal Volume:

“Guida agli esami di laboratorio durante la gravidanza”

copertina_buonsanti

Per acquistare il volume completo cliccare qui

 

 

condivisioni & piace a mamme