Emoglobina

L'esame dell'emoglobina può evidenziare alcune problematiche tra le quali la talassemia: l'esame di laboratorio.
Emoglobina

In collaborazione con Terzaeta.com

Emoglobina: Che cos’è

L’emoglobina (Hb) è la proteina contenuta nei globuli rossi, deputata al trasporto dell’ossigeno nel sangue. Essa è costituita da un parte proteica, la globina e da una parte contenente ferro, l’eme. Senza ferro l’emoglobina non può essere costruita e questa è la ragione per cui quando manca ferro si sviluppa l’anemia.

A cosa serve

Serve a determinare la concentrazione di emoglobina nel sangue (il suo valore viene determinato attraverso l’esame emocitometrico). Se il suo valore scende oltre il 20% rispetto ai valori normali per età e sesso, si parla di anemia.

Si riconoscono diversi difetti a carico dei geni della globina. Essi danno origine alla talassemia, malattia molto comune in Italia e nel bacino mediterraneo. Esistono anche difetti a carico dell’eme. Essi realizzano quelle malattie che vanno sotto il nome di porfiria.

Come si svolge l’esame

L’esame avviene attraverso un semplice prelievo di sangue.

I risultati*

I valori normali dell’emoglobina sono compresi tra 13,5 e 17 g/100 ml nell’uomo e tra 12 e 15 g/100ml nella donna. Nei bambini tali valori variano secondo l’età.

* È importante ricordare che i valori delle analisi cliniche possono essere assai diversi a seconda della metodica utilizzata.