Mamma e papà: Il ruolo del padre

Mamma e papà: Il ruolo del padre

L’accoglienza del bimbo alla vita è essenzialmente un ‘pas à deux’ tra il bimbo e la sua mamma in cui i cocktails ormonali sono tali da far scattare l’amore a prima vista.

La presenza di un padre forte ed accudente aiuta la madre a dedicarsi alla sua creatura senza il timore che il suo compagno si allontani, la richiesta è quindi di un uomo maturo che giochi il suo ruolo di padre, avendo risolto in precedenza le dinamiche che lo rendono schiavo di un ruolo ‘marito-bambino’ che non facilita la coppia e quindi la triade.

Il bimbo che ha avuto modo di conoscere il suo papà durante la gravidanza, che ha ben relazionato con lui, sarà un bimbo che lo riconoscerà a prima vista e che si metterà in risonanza con lui. Il papà è colui che ‘conduce fuori’, che porta il figlio verso il mondo esterno, va da sé che il suo ruolo formativo e educativo sia di fondamentale importanza.