featured image

Dott. Benito Capobianco

Laurea in “Odontoiatria e Protesi Dentaria” presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia – Università Statale di Perugia.
Voto di Laurea:110/110 e Lode
Esame di Abilitazione professionale nel Novembre 1989 Voto 60/60
1994 Corso Annuale di Chirurgia Oro-Maxillo-Facciale presso l’Ospedale Odontoiatrico “G.Eastman” di Roma. (Scuola Medica Ospedaliera) Termina il corso con l’esame finale riportando il massimo dei voti.
2002 Perfezionato in “Odontologia Forense” presso l’Istituto di Medicina Legale dell’Università degli Studi di Firenze
2006 Perfezionato in “Chirurgia Orale“ all’Università G. d’Annunzio di Chieti
2009 Perfezionato in “Ausili cosmetici e medicina estetica in Odontoiatria” Univ. Chieti

ESPERIENZE PROFESSIONALI

  • Anno 1989/1990: Medico frequentatore volontario presso il reparto odontoiatrico dell’Ospedale di Sora (FR)
  • Insegnamento di materie tecniche (biomeccanica masticatoria, tecnologia odontotecnica) escientifiche (chimica, igiene) presso la scuola per odontotecnici “Enrico Medi” di Sora nell’anno scolastico 1989/1990.
  • Anno 1990/1991: Vincitore di concorso per 12 posti di Ufficiale Odontoiatra indetto dal Ministero della Difesa, dopo un corso di tre mesi presso la Scuola di Sanità Militare di Firenze, viene assegnato all’Ospedale Militare di Medicina Legale di Catanzaro dove svolge per 12 mesi servizio in qualità di Sottotenente Odontoiatra  responsabile dell’ambulatorio odontoiatrico.
  • Assegnato per un mese presso il Campo profughi di Restinco (BR) in qualità di dentista militare nel periodo Marzo-Aprile 1991.
  • Anno 1992/1995: Tirocinio volontario presso la  I^ divisione chirurgica dell’Ospedale odontoiatrico “G.Eastman” di Roma. Corso teorico-pratico di “Chirurgia oro-maxillo- facciale della Scuola Medica Ospedaliera dello stesso nosocomio.
  • Anno 1992/ad oggi: Attività libero-professionale presso propri studi dentistici polispecialistici siti a Sora (FR) e Villetta Barrea (AQ) dove si occupa delle diverse branche dell’odontoiatria. Consulente di Implantologia e Chirurgia Orale presso studi di colleghi.
  • Dal 2001: è consulente medico della Lambda Scientifica di Altavilla Vicentina (Vi); azienda leader produttrice di Laser medicali.  Per la stessa azienda svolge in qualità di relatore corsi e convegni in Italia e all’estero.
  • 2006/2008: Docente di “Terapia Laser in Odontostomatologia” al Corso di perfezionamento in Patologia e Medicina Orale presso l’Università degli Studi di Milano (Prof. Francesco Spadari)

CORSI E CONVEGNI

  • Partecipazione a convegni e corsi (anche in qualità di relatore) orientati soprattutto verso lachirurgia orale e l’implantologia.
  • Relatore a corsi e convegni in Italia e all’Estero sull’utilizzo dei Laser in odontoiatria
  • Coautore di un lavoro presentato al III° Congresso Nazionale della SidCO (Società Italiana di Chirurgia Maxillo-Facciale) tenutosi a Napoli il 10-11-12 Ottobre 1996 dal titolo: “Adenoma pleomorfo del palato: Problematiche chirurgiche e ricostruttive).

Contatti

Via Piemonte, 3
03039 SORA (FR)
Tel/fax: 0776/833148
Cell: 335/7703810
E-mail: [email protected]

Leggi tutto il cv

Medico Risponde - Dentista

Anestesia nella quarta settimana!?

Buongiorno Doc,sono nella quarta settimana di gravidanza, ho un percorso di cura, vorrei sapere se posso continuare usando anestesia o ci sono rischi per il feto?

Medico Risponde - Dentista

Rimozione dei denti del giudizio prima del concepimento

Gentile dottore, mi scuso se la domanda può sembrare assurda. Ho rimosso dei denti del giudizio complicati proprio in funzione di "regolare" situazioni in sospeso prima di intraprendere (speriamo) una nuova gravidanza. A questo scopo mi domandavo se il processo post-operatorio di infiammazione/chiusura possa essere dannoso nelle prime fasi di concepimento, inducendomi quindi ad attendere di essere perfettamente guarita, o se possiamo procedere con i "tentativi" (sono stata operata una settimana fa e ora ho rimosso i punti ma ho ancora un grosso buco nella gengiva). Grazie mille

Medico Risponde - Dentista

Il cemento per l’otturazione può far male al bambino?

Salve,sono alla 13esima settimana di gravidanza e mi è saltata un’otturazione.Il mio dentista mi ha sistemato il dente con il comune "cemento" per denti, sapendo che sono incinta.Adesso mi chiedo però se questo cemento può far male al bambino, soprattutto perché ho in bocca un sapore veramente amaro di cemento...Grazie per la risposta, sono molto in ansia

Medico Risponde - Dentista

Dente del giudizio dolorante, posso assumere antibiotici in gravidanza?

Salve dottore,la contatto perché è da 4 giorni che prendo l'antibiotico per le placche e in questi giorni mi si è gonfiata di nuovo la gengiva dove si trova il dente del giudizio. Mi fa talmente tanto male che non riesco a deglutire.In questo mese è la seconda volta che prendo l'antibiotico per la gola e i denti, non so più che fare.Premetto che sono in gravidanza esattamente di 6 mesi.Grazie

Medico Risponde - Dentista

Problema di sensibilità e bulimia

Salve, so che non sono con nessuna gravidanza in atto e forse non dovevo scrivere qui… però ho bisogno di un aiuto: in passato ho sofferto di bulimia e, ahimè, i denti davanti si sono un po’ "ridotti"... e questa è già una cosa di cui me ne vergogno tanto. Ora si è presentato un problema di forte sensibilità al caldo e al freddo, sia a quelli di sopra che quelli di sotto... stavo utilizzando il dentifricio sensodyne, ma provo lo stesso troppo, troppo fastidio. Cosa potrei fare? Non so proprio come risolvere questo problema... so di dovermi recare da un dentista e far vedere a lui, ma non so se posso fidarmi. Grazie

Medico Risponde - Dentista

Mal di denti in gravidanza

Sono in gravidanza sono di 25+1, ho preso una tachipirina da 500 mg, ma il dolore ai denti non è passato. Premetto che prima di rimanere incinta stavo curando i denti... ma non ho potuto finire e quindi sto con due denti completamente bucati e aperti!

Medico Risponde - Dentista

Una sola iniezione di anestetico può aver causato problemi al mio bambino?

Carissimo dottore, grazie innanzitutto per l'ottimo servizio che offre.Alla quinta settimana di gravidanza mi sono sottoposta ad una cura canalare a causa di un dolore insopportabile. Il mio dentista, dopo essere stato informato del mio stato interessante, mi ha fatto un'anestesia a base di mepivacaina senza anestesia. Non ha completato il lavoro per scrupolo, mettendomi una pasta provvisoria e rimandando la conclusione del lavoro al 3 mese. Ho letto in internet che la mepivacaina non è sempre consigliata in gravidanza, in favore di altri anestetici.La mia domanda è quindi: può una sola iniezione aver causato problemi al mio bambino? Ero alla 5 settimana di gravidanza. Grazie per il consulto, nuovamente ringrazio.

Medico Risponde - Dentista

Si possono curare i denti cariati in gravidanza?

Salve, ho un dente cariato, posso curarlo tranquillamente in gravidanza? Sono di 18 settimane. Grazie

Medico Risponde - Dentista

Pillola Zoely e Augmentin - informazioni sbagliate date dal dentista

Salve, mi chiamo Paola e ho quasi 34 anni. Nello scorso Ottobre ho subìto una IVG e da allora prendo regolarmente la pillola Zoely. Da quando assumo la pillola non ho mai avuto perdite "simil-ciclo" e il ginecologo mi aveva detto che poteva succedere. Non ho riscontrato nessun tipo di problema. Il 7 Aprile ho dovuto estrarre un molare per inserire un impianto e ho quindi dovuto fare l'antibiotico Augmentin. Quando ho fatto la visita di controllo ho chiesto al dentista se l'antibiotico poteva interferire con la pillola (lui sapeva che la prendevo) e lui mi ha detto "sì, nei giorni in cui prendi l'antibiotico non sei coperta". Siamo testimoni io e il mio compagno di queste parole. Siccome l'estrazione è stata difficile ho dovuto prendere l'antibiotico per 9 giorni piuttosto che i soliti 6 e in quei giorni abbiamo avuto rapporti protetti. Abbiamo ricominciato ad avere rapporti non protetti il 17-18 e il 22 ho cominciato il nuovo blister della pillola. Leggendo qua e la, però, mi sto accorgendo che è meglio proteggere i rapporti per almeno 7 giorni dopo la fine dell'antibiotico!!! Sinceramente sono un po' nel panico... quanto è alto il rischio di gravidanza? E perché il dentista mi ha detto fischi per fiaschi?!?!?! Grazie mille,

Medico Risponde - Dentista

Anestesia con o senza adrenalina?

Gentile Dottore, purtroppo già nelle prime settimane di gravidanza ho scoperto di avere un dente (il settimo dell'arcata inferiore) con una carie molto estesa che meritava una devitalizzazione ed una capsula, ma essendo una gravidanza a rischio in quel particolare momento, abbiamo concordato con il dentista di fare soltanto una otturazione e aspettare un momento migliore. La settimana scorsa, alla 21esima settimana di gravidanza, è ricomparso il dolore ed il dentista mi ha detto che purtroppo adesso non c'è altro da fare che estrarre il dente. Per quanto riguarda l'anestesia, mi ha detto che non ci sono rischi, ma comunque mi ha detto i principi attivi (mepivacaina-adrenalina) che avrebbe usato e di consultare il ginecologo. Il ginecologo ha espresso qualche perplessità sull'adrenalina, ma il dentista dice che è una dose talmente bassa da non dovere temere per la mia bimba. Posso fidarmi?

Medico Risponde - Dentista

Radiografia e dentista in gravidanza

Buongiorno, settimana scorsa mi sono recata presso il dentista da cui sono in cura per un trattamento ai denti con un sistema di mascherine trasparenti (non ho citato la marca perché non so se ciò può essere fatto ma penso abbiate capito di quale trattamento si tratta). Nel momento in cui la dottoressa stava controllando l'evoluzione dei miei denti, nella stanza di fianco alla mia e con porta aperta, l'altro dentista eseguiva ad una paziente una radiografia ai denti. Le domande che voglio fare sono due: 1) il trattamento sopra citato con mascherine trasparenti è sicuro in gravidanza? Le mascherine non rilasciano alcuna sostanza tossica? 2) ciò che mi preme di più è invece sapere se, le radiazioni emesse nella stanza di fianco alla mia a porta aperta possono aver interessato anche me. Le specifico che settimana scorsa mi trovavo alla sedicesima settimana di gravidanza e che ho specificato lo stato interessante ad entrambi i dentisti dello studio anche perché tale stato è evidente anche senza ulteriori spiegazioni. Forse è una domanda stupida ma sono davvero in ansia. Ho già posto entrambi i quesiti alla dottoressa che mi ha in cura che mi ha rassicurato su entrambe le domande ovvero mi ha detto che le mascherine sono sicure anche in gravidanza e che, i sistemi usati per le radiazioni da tutti gli studi dentistici a norma di legge producono un raggio radiante che interessa solo la parte colpita da radiazione (uno o più denti) ma non è assolutamente dispersa tanto è vero che il dentista sta a fianco del paziente nel momento in cui esegue la radiografia. Volevo avere però un ulteriore parere non "di parte". Grazie.

Medico Risponde - Dentista

Anestesia durante la 26esima settimana

Buonasera Dottore, sono alla ventiseiesima settimana di gestazione. Qualche giorno fa mentre masticavo, si è fratturato un dente, per metà, che avevo devitalizzato quest'estate, senza che mi fosse stata messa una capsula. Stasera mi sono recata da un dentista nuovo, che ha provveduto a estrarre la parte di dente (originario) spezzato e a lasciare l'altra metà che era ricostruita. Mi ha messo una pasta provvisoria indicando che secondo lui sarebbe opportuno mettere una corona provvisoria e dopo il parto metterla definitiva, in oro e porcellana (vorrei un parere anche su questo tipo di materiale). Per la corona provvisoria mi ha indicato che ci vorrebbe un po’ di anestesia e di parlarne col ginecologo. Vorrei sapere quali sono le probabilità che possa infettarsi o presentarsi qualsiasi altro tipo di problema sul dente se non intervengo in nessun modo fino dopo al parto e gli eventuali rischi di un anestesia in questa fase della gravidanza sul mio bimbo. Grazie per la sua disponibilità.

Medico Risponde - Dentista

Carie ed estrazione. Devo attendere a dopo l’allattamento?!

Buongiorno. Sono incinta di 28 settimane e ho due carie e un dente (molare) che si è spezzato e mi fanno veramente male. Devo prendere tachipirina 1000 3 volte al giorno (quando non sono 4) per farmi passare un po’ il male. Ora, vorrei chiedere, è possibile curare le due carie e procedere all'estrazione del molare usando l'anestesia con adrenalina? Il mio dentista mi dice che devo rimandare il tutto a dopo l'allattamento perché lui non vuole responsabilità. Ma io come faccio a resistere ancora almeno 1 anno? Grazie,

Medico Risponde - Dentista

Posso estrarre un dente in gravidanza?

Salve, ho scritto qualche giorno fa per un dolore ad un molare inferiore... il dottore mi ha risposto e lo ringrazio di cuore. Volevo però fare un'altra domanda: purtroppo qui mi dicono ancora di continuare la cura, il dolore non é più come prima, è un continuo fastidio e adesso ho la gengiva molto gonfia. Giorno 17 mi faranno l'estrazione, secondo lei si può fare? E a cosa vado incontro dopo? Ho veramente tanta paura, spero proprio che alla mia bimba non succeda niente... spero che vada tutto bene. Grazie ancora per i vostri consigli. Dottori come voi si dovrebbero trovare in ogni città! Grazie ancora. Cordiali saluti

Medico Risponde - Dentista

Assunzione di Oki Colluttorio in gravidanza

Buongiorno dottore, ho una domanda da porle... stamattina mi è saltata l'otturazione al dente e in seguito ad un forte dolore ho usato oki colluttorio dolore ed infiammazione, poi ho letto il bugiardino ed è sconsigliato l'uso di tale prodotto se si è in cerca di una gravidanza... beh io non so se sono incinta, dovrei fare le beta a giorni... che conseguenze potrebbe avere se si è instaurata una gravidanza? Grazie e buon lavoro

Medico Risponde - Dentista

Dolore ad un molare inferiore

Salve, scusi se disturbo. Sono alla 17+5 e da 6 notti che non riesco a chiudere occhio per via di un dolore acuto ad un molare inferiore... vado dal dentista e mi dice che se prima non passa l’infiammazione non può intervenire. È già da sei giorni che faccio una cura antibiotica e antiinfiammatoria ma niente, il gine mi ha anche prescritto il bentelan che ho appena iniziato, ma questo dolore non riesce ad andare via. Ho molta paura che possa succedere qualcosa alla mia bambina con tutti questi medicinali... Scusatemi, sono veramente distrutta e disperata... cosa posso fare per far passare questo dolore? E cosa può rischiare la mia bambina? Grazie in anticipo... una mamma disperata

Medico Risponde - Dentista

Posso effettuare cure dentistiche in gravidanza?

Buongiorno, sono alla 24.ma settimana e da circa una settimana mi sono accorta che sopra un dente che si è rotto, praticamente ho solo la radice, che la gengiva vi è cresciuta sopra. Non sento dolore ma solo fastidio se la tocco. Cosa potrebbe essere? Posso andare dal dentista e fare tutte le cure? Non voglio far nulla che faccia stare male il mio bambino. Grazie mille

Medico Risponde - Dentista

Estrazione dente da latte: quando comparirà il permanente?

Salve, vorrei chiedere un’informazione... ho un bimbo di 5 anni. Un mese fa gli è stato estratto il dente incisivo inferiore a causa di un trauma subito quando aveva 10 mesi in seguito ad una caduta e se lo ruppe. Volevo chiedervi quanto tempo ci vuole più o meno che gli esca il dente nuovo. Grazie mille per la disponibilità.

Medico Risponde - Dentista

Dente cariato: posso tirarlo via in gravidanza?

Ciao, sono incinta di 7+4, prima di iniziare la gravidanza avevo una carie abbastanza grande su un dente, avevo fatto anche le lastre e il dentista mi aveva detto che addirittura il dente non aveva radice, che era un dente da latte non caduto. Avevamo deciso di tirarlo a dicembre, ora ho scoperto di essere incinta e stasera mentre mangiavo è venuto via mezzo dente. Non ho dolore, cosa posso fare? Posso aspettare la fine della gravidanza? Devo tirarlo via subito? Può causare danni al feto? Grazie in anticipo per la risposta.

Medico Risponde - Dentista

Ascesso con fistola sulla gengiva, che rischi corro per il prosieguo della gravidanza?

Salve, sono al 4 mese di gravidanza e ho un ascesso con fistola che mi si riforma sulla gengiva ogni 3 giorni da circa 3 mesi data dell'operazione dove avrei dovuto togliere un granuloma da un dente (apicectomia), intervento a quanto pare non riuscito. Mi chiedevo, visto che ora devo aspettare la fine della gravidanza prima di estrarre il dente, se questo nel frattempo può comportare rischi per il feto o per me. La pallina che mi si riforma ogni 3/4 giorni la spremo ed esce del sangue misto a pus, quindi lo sfogo questo dente ce l'ha, ma il mio dubbio è se questa "infezione" può essere pericolosa o meno. Aspetto una sua risposta. Grazie