Fa così male… poi però il dolore si attenua, anche se non scompare mai

Fa così male… poi però il dolore si attenua, anche se non scompare mai

Ciao a tutte, sono Silvia ed ho 31 anni. Sono sposata da quasi 5 anni e il 9 maggio 2009 scoprii con estrema gioia di essere incinta! Ho passato delle settimane fantastiche, anche se presto mi ritrovavo con mio marito a parlare di nomi, di possibilità  sul sesso, ecc. Eravamo entrambi al settimo cielo! Cominciarono i primi controlli e tutto andava bene, poi un pomeriggio, all’improvviso, mi sento dire dal medico: ‘Signora, non c’è battito! Non dimenticherò mai quel momento, una parte di me si è spenta completamente!! Amavo già  immensamente quella piccola creatura, anche se di poche settimane! Iniziarono gli esami ospedalieri e fu programmato il ricovero urgente per eseguire una ‘pulizia interna’, era la fine del mese di giugno, sicuramente una bella giornata con tempo da mare, ma di quel giorno ricordo solo un profondo dolore… non so se mi ha fatto più male l’intervento a cui mi sono sottoposta o essere assegnata ad un reparto, dove oltre a me e la mia compagna di stanza, altre 20 o più donne che avevano appena effettuato una interruzione volontaria di gravidanza ridessero e chiacchierassero come fossero al bar!

Ripeto: il dolore non passerà  mai!! Ma un po’ si attenua, a me è successo così quando esattamente un anno dopo, a fine aprile 2010, scoprii di essere di nuovo incinta.

Questa volta però non l’ho vissuta molto bene, perché i primi mesi la paura che l’esperienza passata si ripetesse ha preso il sopravvento. Ora però ho uno stupendo bimbo di 9 mesi che mi riempie la vita!!!! Ho anche scoperto da pochi giorni di essere di nuovo in attesa… anche se non è stato programmato, sono felice di poter avere ancora questa opportunità: mettere al mondo un figlio/a.

Praticamente ogni giorno penso a quel bimbo/a che mio marito ed io non abbiamo potuto conoscere e lo porterò sempre nel mio cuore!!! So che la mia vita come mamma è iniziata nel 2009 e sta continuando, ora spero che anche questa gravidanza proceda bene, così da poter dare un fratellino o sorellina al mio piccolo ometto!! Grazie per la possibilità  che date di poter esprimere ciò che proviamo. Un saluto

Silvia 16/09/2011