Ai miei quattro Angeli

Ai miei quattro Angeli

La mia è una storia, una storia triste, come tante di noi purtroppo hanno dovuto affrontare. Parla di 4 gravidanze, di cui tre terminate con aborto interno, ed una con aborto terapeutico alla 20 settimana. Non voglio raccontarvi quei drammatici momenti, voglio solo pubblicare dei pensieri a loro dedicati:

Non vedrò mai il tuo visino sorridere, non vedrò mai il colore dei tuoi occhi, non sentirò mai il suono della tua voce, non sentirò mai il calore di un tuo abbraccio, ma vedo e sento l’amore che per sempre avrò per te. Non vedrai mai il sole sorgere, non vedrai mai il mio viso sorriderti, non sentirai mai la brezza del mare, non sentirai mai la mia voce chiamarti, ma spero tu possa vedere e sentire l’amore che ho per te. Mio piccolo dolce amore

Vivi Vivi, piccola stella, vivi. Vivi attraverso di me, vivi nel mio cuore, vivi in ogni mio attimo, vivi in ogni mio giorno. Sei nato dentro di me, ed in me resterai per sempre. Vivi non più dentro di me, ma vivi in me, vivi con me.

Gloria 12/09/2009